lunedì 27 febbraio 2012

Berretto bicolore da uomo ai ferri/Fratello dove sei?


Ah, eccoti!

Dopo settimane di neve e conseguenti problemi, finalmente ho potuto consegnare il berretto nuovo al fratello fuori sede. Sarà anche spuntato il sole a sciogliere la neve, saranno anche fioriti i crochi in giardino, ma appena cala la sera è freddo uguale a prima.
Per abbinare la sciarpa che gli feci qui ho unito il gomitolo scarso di Contatto che avevo con un altro filato che mi era avanzato da una giacca fatta anni fa sempre per il fratello: Aliseo Tweed della Filatura di Crosa (colore 4), 65% lana, 15% alpaca, 15% acrilico, 5%poliammide. Il tutto lavorato con il gioco di ferri numero 5.
Qui sotto un momento della lavorazione in tondo, iniziata a partire dalla calotta.


In quest'altra foto si può vedere l'alternanza dei due filati e la lavorazione tutta a trecce; il bordo è a coste 3/3, gli ultimi due giri sono a tubolare, chiusi poi con l'ago.


Infine, ancora una volta indossato.


Ho passato una settimana senza bere una goccia di caffè, sono decisamente meno irritabile e nervosa, molto ma molto più rilassata. Anche troppo. Rischio il letargo, altro che risveglio a primavera. Per lo meno il mio scribacchiare è meno logorroico. Per contro, sospetto che non abbia perso di insensatezza. 
Stiamo messi bene.

7 commenti:

  1. tanto per cambiare gli sta bene (e Davide e' il solito modello figo XD)... a me piacerebbe un sacco portar cappelli ma non li sopporto in testa D:

    a Torino pare primavera... neanche la sera e' troppo freddo, alle 8 stasera c'erano 14 gradi, io son contenta ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Misa! Mi sà (che battutona) che Dà si monterà la testa con tutti questi complimenti, ma avrebbe anche ragione... Qui a volte è primavera e a volte no, speriamo si decida presto per la primavera e basta. Ma un cappello in borsa me lo porto sempre, non si sa mai.

      Elimina
  2. il cappello è carinissimo.
    bravissima. ed è il primo che vedo iniziato dalla calotta...
    tuo il pattner??!!
    ciao
    :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Gra!
      Si, il pattern è mio, anche se non l'ho segnato da nessuna parte e lo pensavo man mano che lo facevo. Sono un disastro!
      A presto!

      Elimina
  3. Ciao Antonella! Grazie mille per essere passata dal mio blog, il tuo commento mi ha fatto immensamente piacere! :D Adesso seguirò anche io il "filo" di queste morbidose creazioni sferruzzanti! ^__^

    Cherry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, e presto potrebbero arrivare i chiodi di creazioni martellanti.
      Grazie Cherry e mi raccomando, voglio vedere il continuo della storia!
      Baci!

      Elimina
  4. Ciao Antonella! Bello il cappellino così lavorato, e anche l'accostamento dei filati, bravissima come sempre!!

    p.s. Complimenti anche al modello!

    RispondiElimina

Il vostro tempo è prezioso e io vi ringrazio di cuore per quello che mi date leggendomi e scrivendomi!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Visualizzazioni totali