mercoledì 15 febbraio 2012

Riciclare calze facendone filato/Recuperare una borsetta/O la borsa o la vita


Come fare ad avere una nuova borsa senza aumentare il numero di quelle già possedute e senza buttarne via nessuna? La borsa di questo post è un'incrocio nato dalla lettura di due blog, un vecchio post di Alessia che trovate qui in cui spiegava chiaramente come riciclare le calze e questo post di Bilibì sulle borse rivestite.




Avevo diversi collant colorati, a righe, traforati, e ho diviso un po' per colori. Tenuti i blu e affini, quindi tre collant, ho tagliato gli anelli e iniziato a comporre il filato alternano i colori, in modo da ottenere un effetto a righe.
Con i ferri numero 10 ho avviato 17 maglie e lavorato a maglia rasata. Le misure non erano predefinite, ho semplicemente lavorato tutto il filato e poi piegato e cucito il lato libero e il fondo, con l'intenzione di foderarla poi, quindi all'ultima riga ho lasciato cadere una maglia ogni due maglie e poi ho tirato fino in fondo; ho poi chiuso le maglie con l'ago unendo i due margini. Al rovescio ho ottenuto l'effetto bombato/arricciato (come lo definisco?).
Qui il rovescio che diventa il dritto.


Qui sotto invece si capisce meglio la scansione (o almeno credo) "una maglia caduta ogni due".


Non avevo voglia di cucire una fodera, dei manici, un bottone o una cerniera, così è rimasta in fondo al casetto per quasi un anno. Passato del tempo, in fondo all'armadio ho trovato questa borsettina che venne acquistata apparentemente bellissima, ma in realtà sfigatissima: appena arrivata a casa si era stracciata la prima striscia di tessuto su entrambi i lati, sostituita poi con una passamaneria alta, si è successivamente stracciata anche la seconda striscia di tessuto.


Per pura casualità, le dimensioni coincidono!


Mi è bastato infilarle una dentro l'altro e cucire i bordi a punto nascosto ed eccola pronta.

Ho ancora qualche collant da utilizzare e se trovo un'altra borsettina da rivestire è anche meglio.
A presto!

3 commenti:

  1. Ciao Antonella. Son senza parole....hai ricavato e lavorato una borsa usando dei collant?????? La fantasia non ha proprio limiti.....è un'idea davvero unica! Andrò a guardare nei cassetti...chissà che non trovi anch'io dei collant che non uso più! Buonagiornata! :)
    ps: cmq la borsa/fodera che hai usato era davvero carina, peccato che si sia sciupata!

    RispondiElimina
  2. Brava Antonella, è venuta benissimo!! sai che anch'io riciclo le calze? O meglio, per ora ho preparato un po' di fettuccia perché non è che abbia tutto sto materiale..e non uso quelle colorate! Pensavo anch'io di farne una borsa ma per ora i gomitoli sono in attesa! Mi salvo il tuo progettino per il futuro!
    Carmen
    P.s..
    Grazie per la citazione!!

    RispondiElimina
  3. Ciao Antonella, grazie per essere passata dal mio blog :)
    ti faccio i complimenti anch'io perché le tue creazioni sono davvero bellissime! complimenti davvero :D

    RispondiElimina

Il vostro tempo è prezioso e io vi ringrazio di cuore per quello che mi date leggendomi e scrivendomi!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Visualizzazioni totali