sabato 14 dicembre 2013

Decorazioni natalizie/ Portacandele in (finta) foglia d'oro da vasetti di acciughe



Bentornati! Come state? Io ho recentemente cambiato reader e adesso uso Feedreader perchè Bloglovin non mi soddisfaceva per niente, sinceramente dover caricare ogni singola paginetta dei millemila blog che seguo era una richiesta insostenibile per la mia connessione. Per intenderci, funziona male durante le ore utili (dalle 8 del mattino alle 8 di sera), và benino nelle prime ore serali ed è una scheggia alle 4 del mattino. Peccato che ciò mi faccia venire due occhiaie da far paura e un umore ancor più spaventoso e inoltre mi lascia con 400 post in sospeso ogni volta. Per cui mi dispiace di non riuscire a seguire i vostri blog puntualmente ma ora sono sicura di riuscire a recuperarli presto. 
Detto questo: continuo a recuperare e riciclare robaccia in giro per casa e questa volta ho riutilizzato dei vasetti di acciughe per farne dei portacandela.


Occorrono dei vasetti ben puliti e sgrassati; per la decorazione ho trovato in fondo a un cassetto della colla per doratura e dei rotoli di foglia d'oro e d'argento da hobbistica, comprati anni fa, usati pochissimo e dimenticati prestissimo.


Come prima cosa bisogna stendere la colla su tutta la superficie del vasetto, escluso il bordo del tappo, in uno strato un po' abbondante e in un'unica direzione. Credo che la mia colla abbia fatto qualche difetto negli anni diventando piuttosto consistente, ma in questo caso mi ha fatto comodo perchè volevo che la superficie fosse un po' materica.


Ora bisogna aspettare che la colla diventi ben trasparente, se lo strato è sottile dovrebbe bastare mezz'ora ma nel mio caso ci sono volute delle ore.


Questo tipo di foglia d'oro è a strappo, ovvero appoggiate il retro del foglietto (parte opaca) sulla colla, premete bene e poi togliete il foglietto, la doratura aderirà alla colla e quello che vi rimarrà in mano sarà un foglietto di plastica strasparente. Per maggior praticità ho tagliato delle strisce da ogni rotolo per poterle maneggiare meglio. Mi raccomando di premere bene con le dita, un po' come quando si usavano i trasferelli, perchè questo tipo di foglia d'oro non aderisce come fa la classica foglia a foglietti impalpabili. L'effetto che si ottiene non è uniforme ma come se la superficie fosse usurata, tanto che si possono sovrapporre oro e argento ottenendo interessanti sfumature.



Usando della colla vinilica ho avvolto della corda da insaccati piuttosto grossa attorno al bordo di chiusura del tappo e lasciato asciugare.


Ed ecco qui sotto che aspetto hanno con le candele bianche, peccato averle trovate così corte per le foto ma volevo vedere l'effetto finale. Di seguito anche qualche particolare in più.






E qui potete vedere l'effetto con le candele accese, devo dire che mi piace molto ma ci vogliono davvero delle candele più alte.



Fatemi sapere che ne pensate, a me è piaciuto molto decorarli perchè questi vasetti di acciughe avevano una bella forma e mi dispiaceva buttarli; la realizzazione è stata molto semplice e veloce, escludendo ovviamente i tempi di essicazione della colla che invece sono lunghi. Suggerimenti e critiche costruttive sono ben accetti.
A presto!
p.s. con questo post partecipo al Linky Party di Natale by Topogina



Nessun commento:

Posta un commento

Il vostro tempo è prezioso e io vi ringrazio di cuore per quello che mi date leggendomi e scrivendomi!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Visualizzazioni totali