martedì 29 maggio 2012

E ancora non finisce (Nata Ieri)

Avrei voluto farmi un post completo di spiegazioni su come ho fatto i fiocchi nascita che seguono, per cercare di tornare alla normalità anche su questo blog. Lo stavo preparando ieri sera, poi l'ho lasciato sospeso perchè cascavo dal sonno.
La scossa di stamattina mi ha fatto tornare in pochi istanti a quella domenica mattina, e di voglia di descrivervi passo passo quello che ho fatto per oggi non ne ho. Però mostrarveli, visto che li avevo caricati, non costa nulla. Oltretutto sono l'unica cosa che mi rende felice in questi giorni. Questo è quello che avevo iniziato a scrivere:

In mezzo al caos e all'insicurezza di questi giorni, in mezzo alla "zona rossa" del paese ecco che spunta un fiocco rosa. Siamo diventati zii e nonni. É nata la nipote!
Sabato verso sera finalmente the Big Brother Andrea ci ha chiamati per annunciare la nascita della sua piccola Alessia. Auguri dagli zii e dai nonni!
Siamo subito corsi fuori a mettere il fiocco nascita. Questo qui sotto lo avevamo preparato giorni addietro, prima del sisma, con materiale di riciclo. 


Avremmo voluto farne uno per casa di mio fratello, ma avevamo: a) finito ogni cosa rosa in casa. b) non sapevo dove andare a pescare un negozio aperto in zona che vendesse tulle e cose varie.
Così siamo andati a prendere un fiocco dalla fiorista, ma per aggiungere un tocco personale abbiamo fatto una piccola coccarda rosso nera. Indovinate di che fede è il padre? 


Il mio pensiero và alle vittime di oggi e alle loro famiglie. Pregando che i dispersi siano ritrovati presto e vivi.
Un abbraccio forte.

1 commento:

  1. e' carinissima... Alessia e' arrivata a distrarvi da una situazione assurda...

    RispondiElimina

Il vostro tempo è prezioso e io vi ringrazio di cuore per quello che mi date leggendomi e scrivendomi!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Visualizzazioni totali